La nuova Iona consegnata a P&O Cruises


Nel cantiere navale Meyer Werft in Germania il 9 ottobre, P&O Cruises ha acquisito la proprietà di Iona, l’ultima aggiunta alla sua flotta e la più grande nave da crociera mai costruita per il mercato del Regno Unito. Iona è la prima di due nuove navi del marchio P&O Cruises.

Con le sue 185.000 tonnellate, 345 metri di lunghezza con 17 ponti ospiti, Iona è la prima nave da crociera britannica ad essere alimentata a gas naturale liquefatto. Le caratteristiche includono lo SkyDome a due ponti con tetto a cupola in vetro e layout spazioso, una distilleria di gin, otto ristoranti di specialità, e tante altre curiosità ancora da svelare. Non solo: 13 luoghi di intrattenimento, quattro piscine di cui una spettacolare piscina a sfioro a poppa della nave e 16 idromassaggi.

Il presidente di P&O Cruises, Paul Ludlow, presente all’evento a Papenburg, ha dichiarato: Iona è ora ufficialmente parte della flotta di P&O Cruises e siamo concentrati nel prepararla ad accogliere gli ospiti durante la sua nuova stagione inaugurale in Nord Europa, Spagna, Portogallo e le Isole Canarie dal nostro porto di Southampton. Una nuova consegna è qualcosa di speciale per tutti. La speranza è di poter tornare a navigare il prima possibile. La consegna di Iona è un segnale molto positivo per il futuro della crociera. Già attesi con impazienza dai nostri ospiti, dall’equipaggio e dalle comunità che visitiamo, gli eventi di quest’anno hanno aumentato ulteriormente il senso di attesa.

L’amministratore delegato del cantiere navale Jan Meyer ha spiegato: Questa è davvero una consegna molto speciale per noi per una serie di motivi: non solo a causa dell’attuale crisi della corona, ma anche perché abbiamo consegnato Aurora a P&O Cruises esattamente 20 anni fa.

Non è ancora chiaro con certezza quando Iona potrà partire per la sua prima crociera. Anche se le nostre operazioni sono attualmente sospese fino all’inizio del 2021 – ha continuato Ludlow – Iona non salperà per il momento, ma non vediamo l’ora che i nostri ospiti vivano questa nave rivoluzionaria poiché continueremo a offrire vacanze in mare senza precedenti pur mantenendo gli ultimi protocolli di viaggio approvati.

Aggiornamenti, informazioni, offerte e recensioni di Iona su Cruising Journal.

Gabriele Bassi

Comments