Njord

0 Recensioni | 325° di 632
0,00
Dettagli
  • Cantiere Meyer Werft
  • Anno 2024
  • Lunghezza 293,00 m
  • Larghezza 34,00 m
  • Stazza 81.000 gt
  • Ponti Passeggeri
  • Cabine 134
  • Passeggeri
  • Equipaggio 311
  • Rapporto Crew/Pax
  • Valuta
  • Lingua Inglese
  • Bandiera
Descrizione

Lo yacht da residenza privata Njord è stato progettato da un team di ingegneri, architetti navali e designer di interni ed esterni, tra cui il leggendario designer di superyacht Espen Øino, che ha firmato l'esterno del progetto, e l'architetto navale Foreship OY. Il capo designer di ORD Jean Stutzman supervisionerà il design degli interni, che sarà creato da Jean-Michel Gathy dello studio di design malese Denniston e dallo studio di design italiano FM Architettura. Entrambi gli studi saranno responsabili della progettazione dei migliori appartamenti privati e attici della nave. Njord vanta più terrazze all'aperto, una terrazza solarium, due piscine all'aperto, una piscina idroelettrica interna, una palestra, una spa, una piattaforma per lo yoga e la meditazione, un concierge sportivo personalizzato, una discoteca e una sala jazz. Sul ponte superiore si trova un lounge dotato di telescopio.
Njord con 12 ponti, ha una larghezza di 33,5 metri e una lunghezza di 289 metri. Le sistemazioni a bordo sono suddivise in 118 appartamenti, disponibili per l'acquisto, oltre a 16 suite per ospiti e maggiordomo. Disponibili in 20 diverse configurazioni, questi appartamenti spaziano da due a sei camere da letto. Tra gli altri servizi ci sono sei ristoranti e bar, un simulatore di golf, una sala biliardo, uno schermo cinematografico all'aperto, un mercato gourmet, negozi e uno studio culinario. Inoltre ci saranno due elicotteri, due sottomarini, una flotta di 10 Zodiac, due barche da immersione e da pesca e quattro tender in stile limousine per i trasferimenti nave-terra. Costruito secondo le più "rigorose" normative ambientali è caratterizzato da "motori a doppia alimentazione all'avanguardia", batterie per il funzionamento ibrido, sistemi di recupero del calore e sistemi avanzati di gestione dell'alimentazione. I motori e i serbatoi del carburante saranno adatti anche per i carburanti futuri. È dotato anche di un laboratorio di ricerca oceanografica professionale che aiuterà la ricerca scientifica, oceanografica e gli esperti a sostenere le cause urgenti climatiche e sociali.
Giorgia Lombardo