Wärtsilä e Pastrovich: nuovo progetto per navi boutique


Wärtsilä e Pastrovich presentano un nuovo progetto di collaborazione per il progetto di navi boutique. Fra le principali novità spiccano la propulsione ibrida con pannelli solari ed alta efficienza energetica per la massima riduzione delle emissioni ed il design da superyacht di lusso, in grado di coniugare le aspettative del pubblico più esigenze alla sicurezza sanitaria in tempi di Covid-19.

“Efficienza e prestazioni ambientali sono i pilastri fondamentali dell’approccio Smart Marine di Wärtsilä, che sottolinea la necessità di collaborare con partner di livello mondiale. Questo progetto racchiude tutte queste ambizioni, e non vediamo l’ora di sviluppare insieme a Stefano Pastrovich una soluzione totalmente integrata che combini efficienza energetica, sostenibilità e comfort a bordo”, ha spiegato Giammario Meloni, Senior Sales Manager di Wärtsilä Italia.

Wärtsilä è sinonimo da anni di propulsione ibrida e ha già lavorato con l’architetto Pastrovich in altre occasioni. Tra questi, i 99m X-Vintage nel 2011 e i 101m X-Expedition nel 2017, un design innovativo che collega il mondo delle crociere a quello più intimo e riservato dei grandi yacht di lusso. Il concetto del nuovo progetto è costruito a partire dalla base di un catamarano di 60 metri di lunghezza con una capacità massima di 36 passeggeri. Ciò permetterà l’accesso a porti anche piccoli ed esclusivi che altrimenti sarebbero chiusi ai grandi yacht a motore.

“Wärtsilä è il partner ideale per questo progetto”, ha commentato Stefano Pastrovich, “poiché condividiamo la visione di essere i migliori in quello che facciamo. Mettendo insieme il nostro know-how architettonico e le nostre tecnologie marine, creeremo un mega-yacht design all’avanguardia nell’innovazione. Sono convinto che navi da crociera boutique di questo calibro potrebbero innescare una svolta nel mercato dei charter, attirando una nuova clientela di millenni e di veterani delle crociere”.

All’interno di un segmento già in crescita nell’industria delle crociere, quello del luxury, la collaborazione di Pastrovich e di Wärtsilä segneranno l’apertura verso la tutela dell’ambiente e la sicurezza sanitaria in un periodo di cosi grandi incertezze e difficoltà legate alla diffusione della pandemia di Covid-19. Una soluzione quindi per navigare in sicurezza, con efficienza e salvaguardia dell’ambiente, offrendo un prodotto esclusivo e innovativo, pronto ad affrontare il nuovo concetto di crociera che dovrà inevitabilmente svilupparsi dopo questa lunga battuta d’arresto.

Seguite gli aggiornamenti, informazioni e Recensioni di navi da crociera su Cruising Journal.

Gabriele Bassi

 

Comments