Caraibi, Bahamas, Bermuda

I Caraibi sono una delle mete più ambite per tutti i crocieristi. Fanno parte di quest'area tutti i paesi bagnati dal Mare caraibico, cioè tutte le isole delle Antille e tutte quelle che si trovano ai litorali di alcuni paesi continentali del centro e sud America che si affacciano in questo mare. I Caraibi presentano due stagioni principali: quella secca e quella umida. Quella secca va da novembre a metà maggio, con poche piogge e temperature tra i 29 e i 30 gradi. Quella umida invece va dalla fine di maggio a ottobre/inizi novembre con temperature oltre i 30 gradi e si presenta molto afosa e calda. Questi mesi sono di solito sconsigliati in quanto periodo di cicloni e uragani con piogge molto frequenti e abbondanti. Ecco perchè le compagnie crocieristiche mandano un maggior numero di navi proprio nel periodo tra novembre ed aprile, anche se alcune operano lì tutto l'anno. Dei Caraibi fanno parte le seguenti isole: Antille, Antigua, Antigua e Barbuda, Antille Olandesi, Aruba, Bahamas, Barbados, Isole Cayman (che è il punto in cui viene raggiunta la massima profondità dove vengono toccati i 7.686 metri sotto il livello del mare), Cuba, Dominica, Repubblica Domenicana, Giamaica, Grenada, Guadalupa, Haiti, Martinica, Montserrat, Porto Rico, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Santa Lucia, Trinidad e Tobago, Turks e Caicos, Isole Vergini britanniche, Isole vergini statunitensi.

Non ci sono risultati per i criteri immessi